Alto valore

Tik tok advertising




TIK TOK ADVERTISING USARE TIK TOK PER IL PROPRIO BRAND: È POSSIBILE?

In pochi mesi, Tik Tok ha visto la sua popolarità raggiungere livelli tanto elevati da superare perfino Instagram nella classifica delle applicazioni più scaricate. Ma di cosa stiamo parlando e, soprattutto, cosa si può fare con Tik Tok? Può rappresentare un’opportunità per brand che intendono pubblicizzare i propri prodotti?
Di certo ne avete sentito parlare ma cos’è realmente il nuovo trend del momento?
Tik tok è social network con cui registrare, modificare e condividere video brevi, compresi tra i 15 e i 30 secondi. È possibile applicare effetti, filtri e tanto altro. Tik Tok è compatibile con Apple Music, attraverso cui aggiungere, salvare e remixare brani. Come per la maggior parte dei social, è possibile lasciare like e interagire con gli altri utenti. Il social network del momento ha più di un miliardo di utenti mensili attivi in tutto il mondo, soprattutto compresi tra i 16 e i 24 anni.
In Italia conta almeno 6,4 milioni di utenti unici.

PERCHÉ QUESTA PIATTAFORMA DEVE ESSERE TENUTA SERIAMENTE IN CONSIDERAZIONE DAI MARKETER?

Ciò che contraddistingue Tik tok e i suoi utenti è senza dubbio la creatività.
Se, in un primo momento, i contenuti erano soltanto organici, da un po’ di tempo il social advertising su TikTok costituisce una grande opportunità per promuovere il valore del proprio brand in maniera non invasiva, a un pubblico giovane e creativo, attraverso formati visuali coinvolgenti.
A oggi, le inserzioni su TikTok sono disponibili come video nella sezione “Per te”, il feed che mostra contenuti suggeriti sulla base del comportamento sulla piattaforma. Gli In-Feed Video Ads sono brevi filmati a schermo intero, da 5 a 15 secondi, con una CTA che può rimandare a una landing page esterna, un app store o a una hashtag challenge.
Proprio come gli altri social più famosi, permette di targettizzare il pubblico in base a parametri come etàlocation e interessi, e di utilizzare Custom e Lookalike audience.  Alcuni brand importanti sono riusciti a rendere virale l’espansione di contenuti brandizzati, attraverso i “Challenge”, ovvero sfidando i propri utenti su un tema qualsiasi.  Tra i big vi consigliamo di scoprire le challenge lanciate da Guess per i jeans e dal colosso Mc Donald’s.
Ad oggi i maggiori fruitori sono adolescenti ma sempre di più, stanno emergendo su Tik tok personaggi famosi, di diversi target, come lo chef Bruno Barbieri e si prevede un’espansione sempre più ampia verso altri target.
Siamo di fronte ad un nuovo e più potente instagram?
Di certo i brand, soprattutto con target giovane, non possono non tenere considerazione dell’advertising su questo nuovo canale.



 blog



Alto Valore Srl
Via delle Genziane, 13/E int. 28 - 00012 Guidonia (RM)
Tel: 0774 356170 - Mail: info@altovalore.eu – Pec: altovalore@pec.it
P.Iva: 12462941001 - REA: RM-1376062 – Capitale Sociale: 10.000,00 IV


Sitemap - Privacy Policy - Cooke Policy


Facebook Instagram