Alto valore

E-commerce e Coronavirus




E-Commerce ai tempi del Coronavirus. L’esplosione del Food delivery e 1 caso da cui prendere spunto.

La pandemia che ci ha colpiti sta causando danni gravi all’economia e soprattutto alle piccole aziende. Hotel, ristoranti, centri estetici, pub, tutto chiuso per mesi, con ripresa lenta, graduale e tantissime limitazioni. Questo scenario ha messo in evidenza la presenza di due tipi di aziende:

- Aziende completamente ferme
- Aziende che hanno reagito e aumentato addirittura il fatturato.

I dati più recenti a disposizione sono relativi al periodo 21 febbraio – 17 marzo e indicano che i settori che hanno registrato un notevole aumento di fatturato sono il food & grocery (+31%), il parafarmaceutico (+37%), sport & fitness (+33,5%).

Ma anche il volume delle ricerche online degli utenti ha avuto un cambiamento significativo, che conferma il trend dei dati di vendita.

(fonte Captify)

campagna bot

Alcuni settori, nonostante il lockdown, hanno continuato a vendere e a far crescere il loro business grazie all’e-commerce e ad una strategia di web marketing studiata ad hoc.
Infatti un e-commerce non è un sito, ma una vera e propria azienda e va trattata in questo senso, molti credono che basta essere online per vendere. Sbagliatissimo. Per vendere online in maniera proficua bisogna avere una solida strategia, ancor prima di scegliere quale piattaforma usare.
Vi raccontiamo un nostro caso studio, da cui trarre qualche spunto interessante, il caso FoodZone.
Foodzone è un brand giovane, che si occupa di delivery food, nella zona del frusinate. Il punto di forza è l’ampio raggio di consegna, fino a 35 km, che comprende così diversi comuni anche di piccole dimensioni, dove i big del delivery non arrivano.
Essendo ragazzi giovani, che affrontano l’impresa ardua di avviare un’azienda online si sono rivolti ad Alto Valore per trasformare il loro sogno in numeri concreti. Nei 5 mesi prima del lockdown avevano già raggiunto i primi significativi risultati, a seguito di campagne strutturate Facebook Ads, Instagram Ads:

+80 %
Engagement sulla Fanpage

+70 %
Aumento del fatturato

+35
nuovi affiliati

Cos’ è successo a partire dall’8 marzo?
I ristoranti hanno chiuso al pubblico, mantenendo solo l’attività di delivery, inizia la quarantena e tutti devono restare a casa. I supermercati sono presi d’assalto, con file interminabili di persone costrette a mantenere distanze di sicurezza.

Come offrire un servizio in più e incrementare quello esistente?
A seguito di studio del target e la messa a punto di un piano strategico, abbiamo concordato con il cliente di estendere il delivery, non solo ai ristoranti, ma anche al Grocery, quindi piccole botteghe, macellerie, ortofrutta e supermercati, non attrezzati in zona per consegne a domicilio.
Una volta focalizzato il nuovo target, abbiamo realizzato una massiccia campagna per generare visibilità sui social media e reclutare nuovi affiliati.

Nei primi 15 giorni abbiamo registrato 13 nuovi affiliati nel settore Grocery e 10 nel settore ristorazione.

STEP 2
Il passo successivo era promuovere i servizi a potenziali clienti, quindi colpire un altro TARGET, i consumatori.
Abbiamo realizzato diverse campagne Facebook e Instagram Ads per aumentare la visibilità del brand e generare traffico al sito. La campagna è stata costantemente monitorata e ottimizzata in base ai risultati ottenuti giorno per giorno.
L’incremento di entrate registrato è stato del 75%, rispetto al normale.
Il business ha subito una vera evoluzione con il servizio grocery e ha rafforzato i volumi del food delivery.
Quali risultati ha ottenuto nei 2 mesi di lockdown, con una strategia ad hoc? +90 %
Engagement sulla Fanpage

+100 %
Aumento del fatturato

+40
nuovi affiliati

Nei momenti difficili, non è il più forte a resistere, ma chi è più incline al cambiamento. Anche per le piccole realtà è diventata fondamentale una corretta strategia online, il target si è evoluto e vive in un mondo digitale. Questo le aziende non possono più ignorarlo.
Scopri altri casi studio nel nostro portfolio



 blog



Alto Valore Srl
Via delle Genziane, 13/E int. 28 - 00012 Guidonia (RM)
Tel: 0774 356170 - Mail: info@altovalore.eu – Pec: altovalore@pec.it
P.Iva: 12462941001 - REA: RM-1376062 – Capitale Sociale: 10.000,00 IV


Sitemap - Privacy Policy - Cooke Policy


Facebook Instagram